andiamo ad analizzare le proprietÓ di tale pietra

L'acquamarina, e un composto di silicato di alluminio e berillo, ha un sistema esagonale, con dei cristalli prismatici che possono arrivare fino a 50 centrimetri.

Per quanto riguarda la durezza, si attesta attorno ad 8, mentre il colore, va dall'azzurro chiaro fino al blu intenso.

Viene principalmente estratta in Sudamerica, in Siberia, ma anche in Italia, soprattutto nell'isola d'Elba.

Le sue proprietà, sono quelle di calmante, tranquillante, allontanando i sintomi dell'ansia e i pensieri negativi.

Aiuta a rendere chiari i pensieri nella nostra mente ed aiuta l'espressione creativa.

In ambito fisico, può essere d'aiuto a ridurre la ritenzione idrica, rinforzando reni, fegato, milza e tiroide